Percorsi trekking

    Percorsi di varia difficoltà da fare a piedi, da soli o in compagnia. Per la raccolta di castagne,la ricerca di funghi a per la caccia fotografica dei numerosi animali che popolano i nostri boschi.

    Campagnano-Garabiolo-Alpe Inent

    Dal parcheggio di San Rocco si segue la strada asfaltata che percorre la parte alta del paese e porta a Garabiolo. Lungo il percorso è possibile visitare la chiesa di San Martino, con la bellissima meridiana, e la chiesa della Madonna di Moscia. Arrivati a Garabiolo si segue la mulattiera che porta alla Chiesa di San Qualcosa. Dalla chiesa si sale verso il vecchio lavatoio ed al confine del paese il sentiero sale rapidamente introducendosi nel bosco. Qui entrano in gioco il lupo e Cappuccetto Rosso, che servono per verificare se state leggendo l’articolo. Il sentiero prosegue lungo lo scosceso versante della valle Casmera verso l’Alpe Inent e poi si collega alla strada comunale Maccagno-Lago Delio che è possibile seguire fino al centro abitato di Musignano e poi alla chiesa di San Rocco, il nostro punto di partenza.

    Interessante variante per questo ultimo tratto è suggerita nell’itinerario Campagnano-Musignano.

    Visualizza il percorso in 3D utilizzando Google™ Earth

    *Necessita del plugin Google™ Earth la cui installazione, se necessaria, sarà eseguita in modo automatico.

    Giro di Campagnano

    Dalla Chiesa di San Rocco si scende leggermente fino ad imboccare il sentiero lastricato sulla sinistra, via Sovera. Percorrendo il sentiero per circa 200m si gira a destra, scendendo dalla scalinata che porta in piazza Solera. Di qui, salendo sulla sinistra, e seguendo via monte Santo si arriva in piazza G.Ravasi, e da qui nella graziosa piazzetta di San Sebastiano.

    La strada prosegue poi in un tratto molto assolato per il monumento ai caduti e la chiesa di San Martino, sovrastata dalla torre campanaria di epoca romana, dalla cui cima si gode di una vista incantevole sul Lago Maggiore. Sul Lato sud della chiesa di San Martino è possibile apprezzare una meridiana recentemente restaurata. Il percorso procede attraverso il primo tratto della pineta. Una volta giunti alla strada asfaltata, è possibile seguirla verso ovest fino al punto di partenza, attraversando la parte alta del paese e contemplando il bellissimo panorama.

    Visualizza il percorso in 3D utilizzando Google™ Earth

    *Necessita del plugin Google™ Earth la cui installazione, se necessaria, sarà eseguita in modo automatico.

    Campagnano-Musignano

    Dopo aver parcheggiato l'automobile nei pressi della Chiesa di San Rocco (636 m slm) e dopo aver goduto del bellissimo panorama che spazia su gran parte del Lago Maggiore, si prosegue sulla strada asfaltata in direzione Lago Delio. Dopo circa 350m ci si trova ad un incrocio e si imbocca la strada asfaltata, in discesa, con direzione Sarangio. Si prosegue nella discesa per ca. 300 m fino ad arrivare, sulla destra, all'imbocco della mulattiera con direzione Musignano a quota 562 m slm. Il percorso, in leggera salita, si snoda in un ombreggiato bosco di castagni. A quota 678 m slm si incontra una graziosa cappella. Dopo circa un chilometro il sentiero si ricongiunge alla strada asfaltata che porta al Lago Delio, poco prima del centro abitato di Musignano a 742 m slm.

    E' quindi possibile visitare l'abitato di Musignano che presenta alcuni scorci caratteristici e interessanti angoli. Dopodichè, dopo essersi riforniti di acqua presso la fontana situata presso il parcheggio all'imbocco del paese si prosegue lungo la strada asfaltata in direzione del Lago Delio dove, sulla destra, si può osservare la bellissima chiesa di San Bernardino. Dopo la Chiesa si imbocca la strada sterrata sulla destra che di li a poco si tramuta in sentiero.

    Il sentiero prosegue verso sud in modo pianeggiante sendendo rapidamente solo nella parte finale, dopo l'interessante cappella "del Pane", recentemente ristrutturata da volontari dei paesi limitrofi. Il sentiero si ricongiunge infine alla strada asfaltata nei pressi del bivio per Sarangio oltrepassato all'inizio del percorso; da qui è facilmente raggiungibile il punto di partenza.

    Visualizza il percorso in 3D utilizzando Google™ Earth

    *Necessita del plugin Google™ Earth la cui installazione, se necessaria, sarà eseguita in modo automatico.

    Campagnano-Alpe Chedro-Montagnola-Musignano

    Si parte dal parcheggio della chiesa di San Rocco, proseguendo verso est sulla strada asfaltata che percorre la parte alta del paese. Dopo circa 300m si sale a sinistra per via Monte Santo una mulattiera che ci porta fino al confine del centro abitato. La mulattiera inizia dolcemente a salire tra i boschi di castagno. Si prosegue sempre seguendo il sentiero lastricato fino all’Alpe Chedro, un grazioso alpeggio con un vasto prato ed una inconfondibile altalena. Il sentiero si unisce ora alla strada carrabile che porta verso Musignano, passando ai piedi della Montagnola. La strada carrabile termina nei pressi della strada comunale Maccagno-Lago Delio che è possibile seguire fino al centro abitato di Musignano e poi alla chiesa di San Rocco, il nostro punto di partenza.

    Interessante variante per questo ultimo tratto è suggerita nell’itinerario Campagnano-Musignano.

    Visualizza il percorso in 3D utilizzando Google™ Earth

    *Necessita del plugin Google™ Earth la cui installazione, se necessaria, sarà eseguita in modo automatico.

    © 2017 Gruppo Amici di Campagnano. All Rights Reserved. Designed By Enginetemplates.com
    Free Joomla! templates by Engine Templates